21 giugno 6 luglio 2003
Massimo Salvoni …

Testo di Antonella Capitanio

Con la fotografia è stata riprodotta, dalla nasciata all'ultimo approdo, la storia di un campo di grano che l'artista estrae dall'ambito naturale per "contaminare" nuovi siti, facendo di quel campo ancora verde un simbolo di bellezza in altrettanti simboli di bellezza e positività. 
Nel piazzale del Castello l’installazione del campo di grano sulla sabbia delle Spiagge bianche, conclude il suo percorso da Chianti a Montescudaio toccando tre spiagge toscane.

Allestimento

Via della Madonna 35/a  
56040  Montescudaio (Pisa)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.